1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Vai alla pagina iniziale

VIA TOSCANA, 51
86100 CAMPOBASSO






email: infolavoro.dg3@mail.regione.molise.it

Regione Molise Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Fondo Sociale Europeo
Chiama infolavoro: 840 087 400
 
Per informazioni e assistenza: InfoLavoro 840.087.400
Testata per la stampa
Testata per la stampa

Menu di sezione

 
  1. Vai alla versione stampabile della pagina
  2. Vai alla mappa del sito

Contenuto della pagina

"Giovani al Lavoro" - III Annualità - Pubblicazione Avviso

 

Il presente Avviso, pubblicato sul BURM n. 21 del 1° settembre 2008, prevede la possibilità di presentare richieste di contributi per la creazione di impresa, al fine di promuovere l'occupazione giovanile e garantire nuovi e migliori posti di lavoro.
Ha durata triennale (annualità 2008, 2009, 2010). Per ogni annualità è possibile presentare domanda di contributo, all'apertura dei termini di scadenza definiti attraverso apposito provvedimento.
Con Determinazione Dirigenziale n. 763/2010, la Regione Molise ha aperto la III^ annualità del Bando.
I requisiti necessari per beneficiare degli interventi sono:

 
  • avere età compresa tra i 18 e i 35 anni;
  • essere residenti in Molise;
  • essere disoccupati.
 

L'esercizio dell'attività imprenditoriale deve essere svolto sotto una delle seguenti forme:

 
  • impresa individuale;
  • società di persone (semplice, in nome collettivo, in accomandita semplice);
  • società cooperative di lavoro per la produzione di beni e servizi;
  • esercizio di professioni intellettuali, anche in forma associata, per le quali è prevista l'iscrizione in appositi albi professionali o elenchi, a condizione che il beneficiario abbia già conseguito l'abilitazione alla professione;
  • attività di consulenza per prestazioni d'opera intellettuale, per le quali non sussiste obbligo di iscrizione ad albi ed elenchi.
 

Non possono accedere ai contributi coloro che al momento della presentazione della domanda sono:

 
  • titolari di partita IVA;
  • imprenditori, familiari e coadiutori di imprenditori;
  • piccoli imprenditori;
  • amministratori di società di capitali o di società di persone.
 

La concessione del contributo è così determinata:

 
  • fino ad un massimo di Euro 30 mila per ogni persona non occupata che dà vita ad una nuova impresa individuale o ad uno studio professionale, per il quale è prevista l'iscrizione ad un albo professionale o elenco o che intraprende attività di consulenza;
  • fino ad un massimo di Euro 30 mila per ogni persona non occupata che dà vita, assumendone la qualità di socio, ad una nuova società di persone o ad una nuova cooperativa di lavoro per la produzione di beni e servizi o ad uno studio associato di professionisti. L'ammontare massimo del contributo, indipendentemente dal numero dei soci, non può superare l'importo di Euro 150 mila.
 

L'ammontare massimo del contributo, indipendentemente dal numero dei soci, non può superare l'importo di Euro 150 mila.
I progetti sono finanziati per un importo complessivo di € 960.000,00 (€ 480.000,00 a valere sulle risorse relative All'Accordo di Programma Quadro in materia di "Politiche Giovanili" ed € 480.000,00 a valere sulle risorse dell'Asse I - Adattabilità del Programma Operativo Regionale de Fondo Sociale Europeo POR FSE 2007/2013.

Per richiedere il contributo per la creazione di una nuova impresa occorre presentare n. 2 copie del dossier di candidatura, composto da:

 

Domanda di contributo conforme allo schema di cui all'Allegato "A" del presente Avviso;
Dichiarazione sostitutiva, conforme allo schema di cui all'Allegato "B" del presente Avviso accompagnata da copia fotostatica di riconoscimento in corso di validità, del soggetto che sottoscrive la dichiarazione; se trattasi di società o di studio associato ciascun richiedente deve produrre distinta dichiarazione sostitutiva con le medesime modalità;
Progetto di fattibilità di impresa, corredato dal piano economico - finanziario, conforme all'Allegato "C", tutti debitamente firmati, e il curriculum vitae del richiedente o di ciascun richiedente, se trattasi di società e studio associato, tutti firmati.

 

Il dossier di candidatura, in duplice copia in busta chiusa e controfirmata sui lembi di chiusura, deve pervenire entro le ore 14.00 del 16 Marzo 2011 al seguente indirizzo: Regione Molise Direzione Generale III -  Servizio Promozione e Tutela Sociale, Via Toscana 51 - 86100 Campobasso.
Sulla busta deve essere riportata la dicitura "Avviso Pubblico - Giovani al Lavoro" e l'indicazione del mittente.
La domanda, se inviata a mezzo posta, deve pervenire, pena l'irricevibilità, entro i termine sopra indicati.
Non fà fede il timbro postale di spedizione.

 

Documentazione

 
 
 
 
 
 
 
 

 

In riferimento al Bando Giovani al Lavoro - III Annualità con la Determinazione del Direttore Generale n. 441 del 2 dicembre 2011 sono stati approvati e pubblicati le graduatorie dei progetti ammessi con il relativo contributo assegnato e l'elenco dei progetti non ammessi a valutazione

 
 
 
 
 

 

Con Determinazione del Direttore Generale n. 483 del 2012 si è proceduto allo scorrimento della graduatoria di merito e all'assegnazione del contributo.

 
 
 

 

Con Determinazione del Direttore Generale n. 698 del 16 luglio 2012 si è proceduto ad un ulteriore scorrimento della graduatoria di merito e all'assegnazione del contributo

 
 
 

 

Con Determinazione Dirigenziale n. 108 del 29 aprile 2013 si è deciso di concedere la proroga di n. 3 mesi dalla data di conclusione del programma d'investimento per i soggetti beneficiari del bando "Giovani al Lavoro III annualità" che ne facciano richiesta.