1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Vai alla pagina iniziale

VIA TOSCANA, 51
86100 CAMPOBASSO






email: infolavoro.dg3@mail.regione.molise.it

Regione Molise Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Fondo Sociale Europeo
Chiama infolavoro: 840 087 400
 
Per informazioni e assistenza: InfoLavoro 840.087.400
Testata per la stampa
Testata per la stampa

Menu di sezione

 
  1. Vai alla versione stampabile della pagina
  2. Vai alla mappa del sito

Contenuto della pagina

Avviso Pubblico per la presentazione di richieste di accesso ai bonus assunzionali correlati all'assunzione dei lavoratori svantaggiati inseriti nel programma "Azione di sistema Welfare to Work per le politiche di reimpiego nella Regione Molise 2009-2011" - Annualità 2012 - Approvazione Avviso

 

La Regione Molise ha inteso porre in essere misure volte a fronteggiare la condizione di disagio dei lavoratori espulsi dai processi produttivi o a rischio di disoccupazione e più in generale per facilitare il reinserimento lavorativo di alcune categorie di soggetti svantaggiati, privi di sostegno al reddito (giovani, donne, ex lavoratori autonomi e disoccupati rientrati nel Molise provenienti da aziende ubicate in altre regioni), ritenuti target prioritari in quanto particolarmente penalizzati dalla perdurante situazione di crisi in cui versa il mercato del lavoro regionale.

L'intervento di cui al presente avviso persegue l'obiettivo di potenziare le azioni avviate nell'ambito del programma Azione di Sistema di Welfare to Work per le politiche di reimpiego nella Regione Molise, attraverso la concessione alle imprese di "BONUS ASSUNZIONALI" incentivanti l'assunzione o la trasformazione a tempo indeterminato dei rapporti di lavoro già in essere, garantendo un periodo continuativo di occupazione di almeno 12 mesi.

Possono accedere alla fruizione del bonus assunzionali le imprese di tutti i settori economici, ad eccezione dei settori della produzione primaria di prodoti agricoli, della pesca e dell'acquacoltura, del settore carbonifero, del settore della fabbricazione di alcol etilico da materiali fermentati, del settore della fabbricazionendi fibre sintetiche e artificiali, che, a far data dalla pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Molise del presente Avviso (Edizione Straordinaria n. 11 del 21 maggio 2012)ed entro il 30 giugno 2012, hanno effettuato, presso una o più unità produttive ubicate nel territorio della Regione Molise, l'assunzione o la trasformazione a tempo indeterminato del rapporto di lavoro di soggetti appartenenti a tutte le categorie in seguito specificate.
 
Più precisamente, la concessione dei bonus assunzionali è correlata alle seguenti fattispecie di instaurazione o trasformazione del rapporto di lavoro:

 
  • assunzione con contratto di lavoro a tempo indeterminato (A1);
  • assunzione con contratto di apprendistato (A2);
  • trasformazione del contratto di lavoro da tempo determinato, inferiore a 12 mesi, a tempo indeterminato (A3);
  • assunzione con contratto di lavoro a tempo determinato della durata di almeno 12 mesi (B1).
 

Ai fini del presente Avviso Pubblico, i soggetti destinatari delle azioni di reinserimento lavorativo incentivato devono risultare, al momento dell'assunzione o trasformazione a tempo indeterminato del rapporto di lavoro,  residenti nella Regione Molise da almeno sei mesi, iscritti come disoccupati negli elenchi anagrafici dei Centri per l'Impiego di Campobasso, Termoli o Isernia (lo stato di disoccupazione non è richiesto per i percettori di cassa integrazione in deroga), firmatari del "patto di servizio" propedeutico all'ingresso nel programma "Azione di Sistema Welfare to Work per le politiche di re-impiego nella Regione Molise" e appartenenti ad una delle seguenti categorie:

A.  Lavoratori percettori di ammortizzatori sociali in deroga

 
  1. cassa integrazione in deroga, come da vigenti istruzioni operative per la gestione dei trattamenti in deroga nella Regione Molise;
  2. mobilità in deroga, come da vigenti istruzioni operative per la gestione dei trattamenti in deroga nella Regione Molise;
 

B.  Lavoratori non percettori di ammortizzatori sociali

 
  1. già titolari di ammortizzatori in deroga con diritto di permanenza nell'Azione di Sistema Welfare to Work per le politiche di reimpiego nella Regione Molise fino al 30 giugno 2012 , in forza della determinazione direttoriale n 703 del 22 novembre 2010, così come integrata dalla successiva determinazione direttoriale n. 164 del 15 marzo 2011;
  2. giovani di età compresa tra i 18 ed i 35 anni (34 anni e 364 giorni), con precedenti lavorativi, anche atipici (tirocini formativi, contratti di collaborazione coordinata e continuativa o a progetto e  rapporti di somministrazione);
  3. donne di età compresa tra i 35 ed i 55 anni (54 e anni 364 giorni), con precedenti lavorativi, anche atipici (tirocini formativi, stage, contratti di collaborazione coordinata e continuativa o a progetto, rapporti di somministrazione, etc.);
  4. lavoratori già titolari di attività di lavoro autonomo o di impresa cessate in data successiva al 31 dicembre 2009;
  5. lavoratori occupati presso unità produttive ubicate fuori dal territorio regionale, che hanno fatto rientro in Molise a seguito di licenziamento collettivo o per giustificato motivo oggettivo in data successiva al 31 dicembre 2009.   
 

Ai fini della fruizione di bonus assunzionali verranno prese in considerazione anche le assunzioni o le trasformazioni a tempo indeterminato del rapporto di lavoro dei soggetti appartenenti alle categorie sopra citate A1, A2 e B1, effettuate a partire dal 1° luglio 2011.
 
I bonus assunzionali sono concessi nella forma di sovvenzione diretta in denaro, per un importo complessivo di:

Euro 5 mila per ogni:

 
  • assunzione con contratto di lavoro a tempo indeterminato (fattispecie A1);
  • assunzione con contratto di apprendistato (fattispecie A2);
  • trasformazione di contratto da tempo determinato inferiore a 12 mesi a tempo indeterminato (fattispecie A3).
 

Euro 2 mila per ogni:

 
  • assunzione a tempo determinato della durata di almeno 12 mesi (fattispecie B1).
 

Il bonus assunzionale previsto per le fattispecie A1), A2) e A3) viene erogato in misura intera se il regime orario praticato risulta a tempo pieno, ovvero pari o superiore a 30 ore settimanali: nei rapporti di lavoro con orario inferiore a 30 ore settimanali è corrisposto in misura proporzionalmente ridotta al numero di ore lavorative.
I contratti di lavoro a tempo indeterminato (fattispecie A1, A2 e A3) o determinato della durata di almeno 12 mesi (fattispecie B1) che legittimano il bonus assunzionale, nei differenti importi corrispondenti alle varie fattispecie sopra elencate, devono in ogni caso prevedere un orario di lavoro non inferiore a 20 ore settimanali.    
 
Gli aiuti all'occupazione previsti dal presente Avviso Pubblico sono finanziati con le risorse assegnate dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali alla Regione Molise con decreto direttoriale n.130 del 29 dicembre 2009, per un importo complessivo di € 1.100.000,00.
 
La predetta richiesta dovrà essere fatta pervenire, a pena di irricevibilità, alla Regione Molise - Direzione Generale della Giunta Regionale - Area Terza - Servizio Politiche per l'Occupazione, Via Toscana 51, 86100 Campobasso, a mezzo raccomandata A/R o tramite consegna a mano all'Ufficio Protocollo del predetto Servizio, in plico chiuso e controfirmato sui lembi di chiusura, a far data dalla pubblicazione del presente Avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione Molise ed entro le ore 12 del 31 luglio 2012.
La Regione Molise non si assume la responsabilità di eventuali disservizi postali ovvero imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore.
Sulla busta deve essere indicata, a pena di irricevibilità, la dicitura "AVVISO PUBBLICO PER L'ACCESSO AI BONUS ASSUNZIONALI NELL'AMBITO DEL PROGRAMMA WELFARE TO WORK 2009-2011".
 
Gli incentivi all'assunzione previsti dal presente Avviso Pubblico vengono concessi con procedura a sportello, senza alcuna valutazione comparativa di merito, fino a concorrenza delle risorse finanziarie disponibili. 
 
I Servizi Provinciali per il lavoro di Campobasso e di Isernia, attraverso i rispettivi Centri per l'Impiego ed in raccordo con il Servizio Regionale Politiche per l'occupazione, assicurano alle imprese che intendono aderire al presente Avviso Pubblico idonee forme di assistenza. 
 

Per qualsiasi informazione in merito al presente Avviso Pubblico i soggetti interessati potranno rivolgersi agli addetti del Servizio Politiche per l'Occupazione, con sede in Via Toscana n, 51 - Campobasso, durante l'orario di apertura al pubblico (lunedì, mercoledì e venerdì, dalle ore 10,30 alle ore 12,30), oppure ai Centri per l'Impiego di seguito indicati:
 
Centro per I'Impiego di Campobasso, Piazza Molise n. 65 - Campobasso
Orario di apertura al pubblico:
dal lunedì al venerdì: ore 9 - 12,30;
lunedì e mercoledì: ore 15,30 - 17,15.
 
Centro per l'Impiego di Termoli, Via Corsica n. 202 - Termoli (CB)
Orario di apertura al pubblico:
dal lunedì al venerdì: ore 9 - 12,30;
lunedì e mercoledì: ore 15,30 - 17,15.
 
Centro per l'Impiego di Isernia, Via G. Berta - Palazzo della Provincia - Isernia
Orario di apertura al pubblico:
dal lunedì al venerdì: ore 9 - 12;
martedì e giovedì: ore 15,30 - 17,30

 
 

Documentazione